Cerca

VISIONE E CONCRETEZZA INNANZITUTTO

La politica diventa uno strumento straordinario quando riesce a coniugare le idee e la visione futura, e a trasformarle in azioni concrete. Amministrare diventa un esercizio utile se attraverso la concretezza rende evidente l’ideale perseguito.

Il tempo che abbiamo deve essere impiegato per essere attivi nella realtà e non per limitarci a una progettualità astratta, che non si sa chi potrà mai attuare né quando.


Tuttavia, nel tempo ci deve essere la capacità di tracciare una precisa direzione, sapendo che esistono le fasi dell’aratura e della concimazione, della semina e dell’irrigazione, del raccolto e della conservazione.

La nostra città vive diversi problemi, ma nel contempo ha le risorse e gli strumenti per cercare risposte. Compito della politica è quello di trovare le soluzioni migliori per generare il maggiore vantaggio per il maggior numero di persone possibile, e per creare opportunità nell’immediato e nel futuro. È la realtà a richiamare la politica sempre e innanzitutto alla concretezza.

1 visualizzazione