Cerca

I MIEI PRIMI 25 IMPEGNI DA SINDACO

Una volta eletto vi assicuro che non perderò tempo e prenderò subito alcuni provvedimenti urgenti per la nostra città, che riassumo in questi 25 punti.


  1. Riaprire subito i centri anziani e attivare per loro il servizio taxi.

  2. Ripristinare il servizio di trasporto per le persone con disabilità.

  3. Rendere completamente gratuiti gli asili nido per i genitori single (mamme per la stragrande maggioranza) e per i nuclei familiari in difficoltà economica o lavorativa.

  4. Riattivare la convenzione con Afol per dare servizi e supporto sulla ricerca del lavoro.

  5. Rendere gratuiti mensa scolastica e trasporto pubblico per gli studenti delle famiglie disagiate.

  6. Aderire al “Patto dei Comuni per la parità e contro la violenza di genere”.

  7. Convocare Aler per avviare la ristrutturazione degli appartamenti sfitti ed eliminare l’amianto dal tetto.

  8. Eliminare le immondizie nelle case popolari e altre zone di Peschiera dove esiste degrado (tra queste l’ex area feste).

  9. Convocare le associazioni che si occupano di povertà alimentare e sanitaria per supportarle nelle loro attività.

  10. Rispondere all’esigenza delle associazioni di avere sostegno e spazi da destinare ad attività sociali, culturali e sportive, all’aggregazione giovanile e degli anziani.

  11. Convocare ATS per la riorganizzazione dei servizi socio-sanitari territoriali a Peschiera, tra cui il consultorio pubblico.

  12. Avviare le procedure per la sistemazione delle aree a verde e servizi nel PII di Bellaria (via Fallaci).

  13. Predisporre decentramento di anagrafe e polizia locale a Linate (palazzina a fianco del Calipari) e a San Bovio (centro civico che verrà acquisito a patrimonio pubblico).

  14. Concordare con Ausonia la ridefinizione della convenzione per riaprire il centro sportivo di San Bovio e avviare la ristrutturazione del Centro Sportivo Borsellino.

  15. Avviare l’abbattimento dei muri del vecchio campo di calcio a Mezzate per mettere in sicurezza l’area e renderla fruibile per lo sport.

  16. Deliberare la sistemazione dei marciapiedi in tutte le frazioni e il potenziamento dell’illuminazione pubblica.

  17. Predisporre il progetto per la ristrutturazione del teatro De Sica e degli spazi culturali e musicali attivando i finanziamenti a fondo perduto della Regione Lombardia.

  18. Valutare il Piano di diritto allo studio, che questa amministrazione dovrebbe avere impostato, attraverso un confronto con istituzioni scolastiche e associazioni.

  19. Aprire subito il Comune ai cittadini, che potranno essere ricevuti da sindaco e assessori eliminando i tornelli.

  20. Convocare gli operatori che hanno contenziosi con l’Amministrazione per risolvere i problemi che impediscono al Comune di ottenere risorse economiche.

  21. Convocare i rappresentanti sindacali dei dipendenti comunali per avviare un confronto sui problemi lavorativi interni.

  22. Chiedere un incontro a SEA e MM per aprire l’ingresso remoto dell’aeroporto e permettere il passaggio autobus collegando Peschiera alla M4.

  23. Organizzare un incontro con l’Agenzia per la Mobilità per un migliore collegamento di Peschiera con M3 ed M4, e tra le frazioni, e per la copertura delle corse il sabato, la domenica e nelle fasce serali.

  24. Riaprire il dialogo con i Comuni del sud-est Milano su Smart Land e i suoi sei corridoi tematici (sviluppo del territorio, digitalizzazione, efficienza energetica...).

  25. Dialogare con il Parco Agricolo Sud Milano per avviare l’ampliamento del Carengione e la creazione dell’oasi naturalistica. Aprire il confronto con i proprietari dei terreni nel PASM per collaborazioni ed eventuali acquisizioni al patrimonio pubblico per incentivare biodiversità e valorizzazione ambientale.

139 visualizzazioni