Cerca

FORMAZIONE E LAVORO

In tempi di crisi economica, aggravata dagli effetti della pandemia, si rendono sempre più indispensabili e urgenti politiche del lavoro concrete. Mi riferisco, per esempio, allo sviluppo della formazione giovanile sul territorio, in allineamento con la domanda delle aziende, allo scopo di sostenere gli interventi destinati ai vari settori produttivi, con riferimento al fabbisogno di innovazione e di trasformazione digitale delle piccole e medie imprese.

Vanno attivati al più presto i servizi dell’Afol Metropolitana, con l’obiettivo di accelerare i percorsi di ricollocazione attraverso servizi di politica attiva del lavoro e di natura formativa. In particolare, andrebbero attivati corsi per le aziende che hanno attualmente lavoratori in Cassa Integrazione, per riqualificarli in funzione delle necessarie innovazioni tecnologiche e produttive.

1 visualizzazione