SICUREZZA E POLIZIA LOCALE 

9243407526055801996842736957089262734934016o.scale-to-max-width.825x.jpg

È necessario che la Polizia Municipale possa potenziare la propria capacità di presidio del territorio e interazione con tutti i soggetti della società civile, rafforzando la struttura organizzativa e il coordinamento sistematico delle attività, e istituendo un nucleo dedicato alla prevenzione e contenimento dei fenomeni di degrado e inciviltà.

 

Gli interventi della Polizia Locale finalizzati alla sicurezza sono assimilabili in tre macro aree:

  • monitoraggio e controllo del territorio: presidi in zone difficili, gestione di reclami, segnalazioni e conflitti, video sorveglianza, coordinamento delle attività delle associazioni;

  • prevenzione della conflittualità: campagne di sensibilizzazione sulla sicurezza, educazione alla legalità nelle scuole, promozione della coesione sociale;

  • qualità dell’ambiente urbano: manutenzione e rigenerazione di aree abbandonate, controllo dei fenomeni di sicurezza e inquinamento da attività produttive.

 

Si ritiene fondamentale sviluppare l’attività formativa degli agenti di polizia, in particolare per favorire le azioni integrate, la mediazione dei conflitti e riduzione del danno, e l'educazione alla convivenza.

 

L’attività di prevenzione passa non solo da un pattugliamento più frequente sul territorio, diffuso fino alle frazioni decentrate di Linate e San Bovio, ma anche attraverso il monitoraggio dei flussi insediativi di attività produttive, in stretta collaborazione con il SUE ed il SUAP, che possono veicolare i fenomeni dell’usura e dell’infiltrazione mafiosa.

Leggi la scheda completa

Scarica il programma